Uae Tour, Pogacar non sbaglia: a lui la quarta tappa. Ma Ganna c'è

Uae Tour, Pogacar non sbaglia: a lui la quarta tappa. Ma Ganna c'è

Tadej Pogacar ha vinto la quarta tappa dell’Uae Tour, 181 chilometri e arrivo in salita a Jebel Jais, il primo dei due previsti da questa edizione della corsa dell’Abu Dhabi Sport Council che viene organizzata con la collaborazione tecnica di Rcs Sport. Il 23enne sloveno della Uae-Emirates, nuovo leader, era il più atteso e non ha fallito il primo appuntamento stagionale regolando in volata il britannico Adam Yates e Alexander Vlasov.

C’è da registrare anche la grande prova del nostro Filippo Ganna, che su un terreno a lui non esattamente congeniale ha resistito nel gruppo di testa in pratica fino al lancio dello sprint che ha deciso la tappa.

GIOVEDÌ LA QUINTA TAPPA

—   La salita finale misurava circa 21 chilometri, con una pendenza media del 5,4%. Stefan Bissegger, lo svizzero della Ef-EasyPost che martedì aveva vinto la cronometro battendo Ganna ed era leader, come previsto si è staccato lungo la salita finale. Si continua giovedì con la quinta delle sette tappe, che non dovrebbe sfuggire ai velocisti con traguardo ad Al Marjan. Le prime due frazioni per le ruote veloci sono andate al belga Jaspeh Philipsen e al britannico Mark Cavendish. Conclusione sabato.

Fonte: https://www.gazzetta.it/ciclismo/altre-corse-tappe/23-02-2022/uae-tour-pogacar-vince-quarta-tappa-ganna-4301566684604.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: