Azzurri in festa a Montichiari: riapre il velodromo dei trionfi

Azzurri in festa a Montichiari: riapre il velodromo dei trionfi

Il velodromo di Montichiari ritrova i suoi azzurri e l’Italia riabbraccia la pista bresciana dopo i trionfi del 2021. Sotto la guida di Marco Villa, nuovo c.t. unico della pista uomini e donne, è iniziato oggi il primo dei tre giorni del raduno delle Nazionali. L’impianto era stato chiuso a metà ottobre, poco prima dei Mondiali di Roubaix, per i lavori all’impianto elettrico (illuminazione a led) e di adeguamento impiantistico (antincendio). Oggi in pista è stato come il primo giorno di scuola per un gruppo che, nel 2021, ha vinto uno storico titolo olimpico nel quartetto dell’inseguimento a squadre con Ganna, Lamon, Consonni e Milan, e quattro titoli mondiali con l’inseguimento a squadre (anche Bertazzo oltre ai quattro moschettieri), Elia Viviani nell’eliminazione, Martina Fidanza nello scratch e Letizia Paternoster nell’eliminazione.

IL PROGRAMMA “La pista è pulita e a posto - spiega il c.t. Marco Villa -. Abbiamo ritrovato la nostra casa esattamente come l’avevamo lasciata. È molto più comodo dare direttamente le bici ai ragazzi per portarle in pista, che non caricarle su tre pullmini per andare in Slovenia a Novo Mesto. Abbiamo fatto i normali lavori di forza e di forza-resistenza, con partenze e allunghi in progressione. Domani (mercoledì, ndr) faremo doppio allenamento, mattina e pomeriggio. Al mattino Ganna si allenerà su strada e poi verrà al velodromo, mentre Viviani farà due allenamenti in pista”. L’Italia fa base a Peschiera del Garda in un Bike Hotel e Villa ha organizzato qui altri due breve ritiri a febbraio, dall’8 all’11 e dal 15 al 18, per evitare di andare all’estero. Ci saranno le donne, gli under 23 e i professionisti non impegnati nelle prime gare di stagione. I CONVOCATI Sono stati convocati Bianchi, Boscaro, Donegà, Galli, Ganna, Lamon, Manlio Moro, Stefano Moro, Pinazzi, S. Quaranta, Scartezzini e Viviani (uomini); Alzini, Barbieri, Cavalli, Cecchini, Confalonieri, Consonni, Fidanza e Gasparrini (donne). Per l’iridata Martina Fidanza è il rientro con il gruppo azzurro dopo l’intervento di ablazione al cuore a dicembre e il Covid a inizio gennaio.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/25-01-2022/ciclismo-azzurri-festa-montichiari-riapre-velodromo-trionfi-4301095980516.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: