Bernal, doppia operazione riuscita: ma resta in terapia intensiva

Bernal, doppia operazione riuscita: ma resta in terapia intensiva

Come previsto si sono conclusi nella notte italiana gli interventi chirurgici a cui è stato sottoposto Egan Bernal alla clinica universitaria di La Sabana, in Colombia: il 25enne colombiano di Ineos-Grenadiers, vincitore del Giro d’Italia 2021 e del Tour de France 2019, era stato vittima ieri di un grave incidente mentre si stava allenando con i compagni (tra cui Carapaz) nel suo Paese, impattando a oltre 60 all’ora con la parte posteriore di un autobus che si era improvvisamente fermato, a quanto sembra, per far scendere un passeggero. Bernal, 25 anni, ha subito innanzitutto una osteosintesi della frattura al femore e della frattura aperta della rotula, oltre all’applicazione di un drenaggio per un pneumotorace secondario legato al trauma subito.

SECONDO INTERVENTO

—   Poi è stata impegnata una equipe medica di neurochirurgia: il secondo intervento ha previsto la riduzione di una lussofrattura da T5 e T6 con ernia discale traumatica, e poi è stato effettuato un intervento di stabilizzazione che ha coinvolto sei vertebre (da T3 a T8). A quanto risulta, è stata mantenuta l’integrità neurologica ed è stata conservata la funzionalità dei segmenti coinvolti. Bernal resta ricoverato per ora in terapia intensiva e nelle prossime 72 ore sarà monitorato costantemente per valutare l’evoluzione delle sue condizioni fisiche

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/25-01-2022/bernal-incidente-doppia-operazione-riuscita-sue-condizioni-4301086833453.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: