Bmx: il lecchese Radaelli è campione del mondo juniores

Bmx: il lecchese Radaelli è campione del mondo juniores

La Bmx, specialità olimpica, è molto amata dai giovani. E adesso l’Italia ha un ragazzone diciottenne che può aspirare a un futuro da protagonista in questa disciplina: si chiama Marco Radaelli, 18 anni, è lecchese di Garlate e ha vinto il Mondiale juniores sulla pista olandese di Papendal.

Già campione europeo a 15 anni nelle categorie giovanili, dopo i primi test in Olanda nei giorni scorsi aveva detto: “La pista mi piace, ogni volta che ci giro capisco sempre qualcosa di più e la volta successiva vado meglio. Emozione? Forse un po’ domani, quando mi troverò al cancello del via…”. E così ha Radaelli ha regalato all’Italia il primo titolo mondiale della storia. Un bel risultato anche per il c.t. Tommaso Lupi, che guida gli azzurri sulla pista di Verona, centro federale della Bmx.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/22-08-2021/ciclismo-bmx-lecchese-radaelli-campione-mondo-juniores-420641986701.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: