Cassani dà l’addio all’azzurro: non ha accettato la proposta del presidente Dagnoni

Cassani dà l’addio all’azzurro: non ha accettato la proposta del presidente Dagnoni

Che non fosse più il c.t. azzurro si sapeva, la sua avventura in tal senso si era conclusa il 26 settembre a Lovanio con il 10° posto di Colbrelli nel Mondiale vinto da Alaphilippe. Ma ora si può dire con certezza che Davide Cassani non avrà altri incarichi nella struttura federale che sta costruendo Cordiano Dagnoni, al vertice della Fci da febbraio. Anche questa era una decisione che era nell’aria, della quale Cassani ha informato oggi personalmente Dagnoni e ha scritto anche una lettera al consiglio federale.

LA PROPOSTA

—   Dopo il Mondiale, nel giorno della inaugurazione della nuova illuminazione al velodromo Vigorelli di Milano, Dagnoni aveva proposto a Cassani il ruolo di presidente della Ciclistica Servizi, e il romagnolo si era preso qualche giorno per riflettere dopo che già all’indomani dei Mondiali il suo addio alla nuova struttura federale sembrava cosa fatta. Cassani era sull’ammiraglia azzurra dal 2014, e per quanto riguarda il ruolo di c.t. non è un mistero che ci sia in pole per questo ruolo l’ex pro’ arenino Daniele Bennati.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/11-10-2021/cassani-da-l-addio-all-azzurro-non-ha-accettato-proposta-presidente-dagnoni-4201753797395.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: