Colbrelli: “Un Rolex dopo la Roubaix. E ora dico sì al mental coach...“

Colbrelli: “Un Rolex dopo la Roubaix. E ora dico sì al mental coach...“

Da uomo abituato a vivere nell’ombra, a ospite fisso di tv, radio, talk e quant’altro. Non era difficile prevedere che la vita di Sonny Colbrelli sarebbe stata rivoltata dopo l’impresa alla Parigi-Roubaix, ma lui ci tiene a dire “sono quello di sempre, alcuni magari non mi chiamano pensando che io li snobbi, ma non è così. L’unica cosa che è cambiata è che il mio cellulare squilla ogni minuto…”.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/07-01-2022/colbrelli-rolex-dopo-roubaix-ora-dico-si-mental-coach-430793930682.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: