Cross, riecco il fenomeno Van Aert: debutta ed è subito vincente

Cross, riecco il fenomeno Van Aert: debutta ed è subito vincente

Riecco Wout van Aert in modalità fenomeno. Fa nulla che ancora non avesse disputato un cross quest’anno: alla prima occasione, la quinta prova sul Superprestige a Boom in Belgio, il 26enne belga della Jumbo-Visma ha fatto il vuoto fin da subito nel fango ed è andato a trionfare con netti distacchi sulla concorrenza. Toon Aerts è andato a prendersi la seconda posizione a 1’40”, il campione europeo Lars Van Der Haar (Olanda) la terza. Seguono Iserbyt, Ronhaar e Vanthourenhout. Anche il britannico Tom Pidcock era all’esordio stagionale: nonostante una caduta è riuscito a chiudere settimo.

QUADRO

—   Sia Wout van Aert sia Pidcock saranno al via nel prossimo weekend nella prova di coppa del mondo italiana in Val di Sole. Mentre bisognerà attendere ancora qualche giorno per l’esordio dell’olandese e iridato in carica Mathieu van der Poel. Intanto Van Aert ha confermato una volta di più di essere un fuoriclasse totale, tra successi di grande prestigio (restano nel 2021, l’Amstel Gold Race, la Gand-Wevelgem e le tre tappe al Tour) e secondi posti amari e pesanti allo stesso tempo: mondiale di cross, Olimpiade, mondiale a crono, Tirreno-Adriatico… La certezza è una: Wout, in ogni caso, c’è sempre.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/04-12-2021/cross-riecco-fenomeno-van-aert-debutta-ed-subito-vincente-430290174575.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: