Dagli Emirati Pogacar canta per Ulissi, fermato dalla miocardite: “Diego sei uno di noi“

Dagli Emirati Pogacar canta per Ulissi, fermato dalla miocardite: “Diego sei uno di noi“

Un grande messaggio di vicinanza e di affetto, nonostante la distanza geografica e fisica. La Uae-Emirates di Tadej Pogacar ha dedicato un bel video, con coro annesso, di sostegno a Diego Ulissi: il 31enne livornese si è dovuto fermare a causa di una miocardite e non sta partecipando al ritiro della squadra in corso negli Emirati Arabi Uniti in vista del debutto agonistico. “Diego sei uno di noi”, canta il team nel video nel quale si vede anche di spalle il team principal ticinese Mauro Gianetti. Nei giorni scorsi, come ha raccontato il team manager Matxin, la squadra era andata a cena nel deserto e aveva telefono a Ulissi, che è in attesa di sapere quando si dovrà sottoporre a un intervento.

I tempi di recupero, attualmente, non sono certi: di sicuro Diego, unico italiano nei primi 10 del ranking Uci e di recente vincitore di 2 tappe al Giro d’Italia 2020, ha apprezzato molto il sostegno di tutta la squadra. A cominciare dal leader Pogacar, che anche nel 2021 punterà sul Tour de France a cui parteciperà da campione in carica. Per il 22enne sloveno il debutto stagionale è slittato: doveva essere a Maiorca, a fine gennaio, mentre ora l’opzione più probabile è l’Uae Tour dal 21 al 27 febbraio.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/15-01-2021/dagli-emirati-pogacar-canta-ulissi-fermato-miocardite-diego-sei-di-noi-3902526702910.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: