Dodici anni senza Ballerini: una piccola Roubaix in Toscana in suo ricordo

Dodici anni senza Ballerini: una piccola Roubaix in Toscana in suo ricordo

Il suo ricordo non muore mai. Non morirà mai. Il 7 febbraio 2010 Franco Ballerini moriva in un dannato incidente nel corso del Rally Ronde di Larciano, mentre faceva da navigatore al pilota toscano Alessandro Ciardi. L’auto si è schiantata, molto forte, contro un muro in località Case al Vento, nel Comune di Serravalle Pistoiese. Ha lasciato la moglie, Sabrina, e due figli, Gianmarco e Matteo.

PALMARES - Nato l’11 dicembre 1964 a Firenze, Ballerini da corridore è stato uno straordinario interprete della Parigi-Roubaix, che ha vinto due volte, nel 1995 e nel 1998, dopo essere arrivato 2° nel 1993 e 3° nel 1994. Da c.t., aveva guidato la Nazionale dal 2001 ottenendo risultati straordinari: su tutti 4 ori mondiali (Cipollini 2002, Bettini 2006 e 2007, Ballan 2008) e quello olimpico di Bettini nel 2004 ad Atene.

RICORDO - Come riportato da Pistoiasport, il prossimo 13 febbraio a Casalguidi in sua memoria ci sarà la terza edizione della “Parigi – Roubaix baby”, riservata ai giovanissimi. Aperta sia ai maschi sia alle femmine, di età compresa tra i 7 e i 12 anni. Si svolgerà fuori strada con la modalità Short Track. Ai migliori, un cubetto di pavé che ricorda il simbolo dell’Inferno del Nord.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/07-02-2022/dodici-anni-senza-ballerini-piccola-roubaix-toscana-ricordarlo-4301303497889.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: