Dopo Bernal, cade in allenamento anche il compagno Rivera

Dopo Bernal, cade in allenamento anche il compagno Rivera

Cadere in allenamento per un ciclista fa parte dei rischi del mestiere, in un certo senso. Ma il fatto che Brandon Rivera abbia avuto un incidente in Colombia appena 3 giorni dopo quello tremendo del capitano Egan Bernal ha del clamoroso. Tra l’altro il 25enne colombiano è stato ricoverato nella clinica universitaria La Sabana di Chia, la stessa di Bernal: su quest’ultimo, per fortuna, stanno arrivando delle notizie rassicuranti sui suoi programmi

FERITE - Ancora incerta la dinamica dell’incidente. Rivera faceva parte del gruppo di allenamento di Ineos-Grenadies che aveva scelto la Colombia per allenarsi in altura: il tutto nel dipartimento di Cundinamarca, non lontano dalle zone di origini di Bernal. Tra gli altri, c’erano Amador, Carlos Rodriguez, Fraile e Carapaz, quest’ultimo in partenza ora per l’Europa perché ha previsto di esordire all’Etoile de Besseges dal 2 al 6 febbraio. Secondo quanto scritto da Ineos-Grenadiers in un comunicato ufficiale, si è procurato la frattura di un gomito oltre alla dislocazione dell’articolazione acromion claveare.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/27-01-2022/incidente-bernal-colombia-cade-anche-compagno-rivera-4301129998147.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: