Elisa Balsamo: “Il ciclismo femminile è finalmente considerato“

Elisa Balsamo: “Il ciclismo femminile è finalmente considerato“

Elisa Balsamo è uno dei simboli del fantastico 2021 dello sport italiano. Il suo oro a Leuven, nel campionato del mondo su strada, brilla insieme agli altri messi in fila dal ciclismo italiano: da Filippo Ganna, iridato a cronometro per il secondo anno di fila, al quartetto supersonico di Tokyo composto dallo stesso Pippo, Consonni, Lamon e Milan, passando per gli altri campioni mondiali Viviani e Paternoster e i grandi successi nelle corse di un giorno, a partire da Sonny Colbrelli con la sua indimenticabile Parigi-Roubaix.

La piemontese ha appena concluso il ritiro di Novo Mesto con gli altri pistard azzurri, guidati dal c.t. Marco Villa, e si prepara a un grande 2022 con una nuova squadra, la Trek-Segafredo. Ecco le sue parole per celebrare la fine dell’anno.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/01-01-2022/podcast-elisa-balsamo-il-ciclismo-femminile-finalmente-considerato-430702107626.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: