Freccia del Brabante, che Sheffield! Contatto ammiraglia-gruppetto, giù anche Alaphilippe

Freccia del Brabante, che Sheffield! Contatto ammiraglia-gruppetto, giù anche Alaphilippe

Magnus Sheffield ha confermato una volta di più di essere uno dei talenti più promettenti del ciclismo vincendo a 20 anni ancora da compiere la Freccia del Brabante, in Belgio. L’americano di Ineos-Grenadiers si è imposto per distacco a Overijse, dopo 201 km, con una stoccata da finisseur. Sheffield è allenato da Dario Cioni, come Filippo Ganna. Sul podio anche i francesi Cosnefroy e Barguil, mentre l’iridato Alaphilippe è caduto a causa di un contatto tra l’ammiraglia della sua squadra, la Quick-Step, e il gruppetto di cui faceva parte il francese. C’è stata una carambola che ha tirato giù pure Alaphilippe, che poi si è ritirato. Il primo italiano è stato Giacomo Nizzolo (Israel-Premier Tech), 18° a 1’46”: era al rientro dopo l’infortunio della Sanremo. Tra le donne ha vinto l’olandese Vollering. Settima Silvia Persico.

IN TURCHIA - Al Giro di Turchia sorride una squadra italiana, la Drone Hopper-Androni grazie all’argentino Eduardo Sepulveda, che si è imposto nella quarta tappa con arrivo in salita. Sepulveda è anche il nuovo leader della corsa.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/13-04-2022/freccia-brabante-vince-sheffield-44037272638.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: