Froome ha sofferto ancora di schistosomiasi, ma ora è guarito

Froome ha sofferto ancora di schistosomiasi, ma ora è guarito

Dopo un Tour de France al di sotto delle aspettative si è sottoposto a una serie di esami scrupolosi. Dai quali è emerso che Chris Froome è stato di nuovo colpito dalla schistosomiasi, una malattia parassitaria il cui contagio avviene tramite l’acqua contaminata e dalla quale ora è guarito. Il keniano già in passato era stato colpito da questa malattia tropicale, poi sconfitta nel 2013. Il vincitore di quattro Tour (2013, 2015, 2016, 2017) durante la Boucle 2021 non riusciva a capacitarsi della stanchezza che lo affliggeva e finì 133°, a 4 ore e 12 minuti da Pogacar. Nei giorni scorsi Froome aveva dichiarato di aver avuto problemi intestinali, senza entrare nei particolari. Poi, a fare chiarezza, è stato Sylvan Adams, il proprietario della Israel Start-Up Nation che a Velonews ha confermato che Froome soffre appunto di schistosomiasi: “Chris ha avuto diversi problemi quest’anno e al Tour è come se fosse frenato. Mi ha detto che è stato il più difficile che ha affrontato nella sua carriera. Dagli esami è risultato positivo alla malattia e si è curato. Una volta guarito, nel finale di stagione, le sue performance sono state migliori”.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/15-11-2021/froome-ha-sofferto-ancora-schistosomiasi-ma-ora-guarito-4202410886377.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: