Ganna apre il Mondiale: sfida a crono con Kung, Van Aert ed Evenepoel

Ganna apre il Mondiale: sfida a crono con Kung, Van Aert ed Evenepoel

Domenica si parte. La 94ª edizione dei Mondiali di ciclismo fa tappa in Belgio, nelle Fiandre. Verranno assegnate 11 medaglie. Si comincia con una cronometro e si finirà domenica 26 con l’attesissima prova in linea dove avremo come punte Sonny Colbrelli e Matteo Trentin. L’ultima volta che il Belgio ha ospitato l’evento è stato a Zolder nel 2002, quando vinse Mario Cipollini. Domenica si comincia subito con la cronometro maschile, da Knokke-Heist a Bruges di 43,3 km. La prova è completamente piatta con un dislivello di solo 78 metri. Sulla carta è perfetta per il nostro Filippo Ganna, campione del mondo uscente dopo il successo di Imola 2020. Ma gli avversari ci sono e pure parecchio tosti: lo svizzero Stefan Kung, che lo ha battuto all’Europeo di Trento, ma anche Remco Evenepoel e Wout Van Aert. Assenti invece Roglic, Dumoulin e Dennis, i primi tre dell’Olimpiade.

PROGRAMMA

—   Lunedì 20 c’è invece la cronometro maschile Under 23, la Knokke-Heist-Bruges di 30.3 km. Partenza alle 10.40. Stesso percorso e distanza per la cronometro femminile élite: alle 14.40 il via. Martedì 21 settembre ecco invece la cronometro femminile Junior: Knokke-Heist-Bruges di 19,3 chilometri. Partenza alle 10.30. Poi spazio alla cronometro maschile Junior: Knokke-Heist-Bruges di 22,3 km chilometri. Partenza alle 14.55. Mercoledì 22 settembre è il giorno della cronometro mista uomini-donne: Knokke-Heist-Bruges di 44.5 km: il via alle 13.45. Poi si passa a venerdì 24 con la prova in linea maschile Junior: da Leuven a Leuven (121.4 km), si parte alle 8.15. Poi ecco la prova in linea maschile Under 23, da Antwerp a Leuven (160.9 km): partenza alle 13.25. Sabato 25 invece c’è la prova in linea femminile Junior, sempre da Leuven a Leuven (75 km), il via alle 8.15. Poi ecco la prova in linea femminile élite: Antwerp-Leuven (157.7 km), si parte alle 12.20. Domenica 26 settembre il gran finale con la prova più attesa, quella riservata agli uomini élite. Si parte da Antwerp con arrivo a Leuven dopo 268.3 km. Si parte alle 10.30

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/18-09-2021/ganna-apre-mondiale-sfida-crono-kung-van-aert-ed-evenepoel-4201313156083.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: