Giro d’Italia: Banca Mediolanum vestirà ancora la Maglia Azzurra del miglior scalatore

Giro d’Italia: Banca Mediolanum vestirà ancora la Maglia Azzurra del miglior scalatore

Banca Mediolanun e il Giro d’Italia. Uno sodalizio che va avanti da quasi un ventennio. La Corsa Rosa, che partirà sabato 8 maggio da Torino, li vedrà insieme per la diciannovesima volta. Per il decimo anno Banca Mediolanum vestirà la Maglia Azzurra – colore distintivo anche dell’azienda milanese - istituita nel 2012. Così Paolo Bellino, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Rcs Sport: “La 104ª edizione del Giro d’Italia segnerà il 19° anniversario della partnership con Banca Mediolanum, sponsor della Maglia Azzurra. Parlare di sponsorizzazione è riduttivo dal momento che Banca Mediolanum è oramai una storica compagna di viaggio della Corsa Rosa. La nostra collaborazione con la Famiglia Doris, grandi appassionati di ciclismo, è ormai consolidata e speriamo possa proseguire ancora a lungo”.

EMOZIONI

—   Queste invece le parole di Massimo Doris, Amministratore Delegato di Banca Mediolaun: “Ogni Giro d’Italia, da 19 anni, ci fa rivivere sempre le stesse meravigliose emozioni che si rinnovano insieme, tappa dopo tappa. L’azzurro della nostra maglia è il colore dei nostri cieli e dei nostri mari ma rappresenta anche il simbolo di tutta l’Italia che, dopo le fatiche di una lunghissima salita, taglia il traguardo della ripartenza. Banca Mediolanum affianca tutti i risparmiatori e supporta le piccole e medie imprese italiane affinché possano tornare a guardare con fiducia al futuro, a crescere e a vincere anche questa corsa. Intendiamo essere il sostegno per il nostro ‘Bel Paese’, citando Dante nell’anno dei 700 anni dalla sua morte”.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/28-04-2021/ciclismo-giro-d-italia-banca-mediolanum-vestira-ancora-maglia-azzurra-miglior-scalatore-410554003538.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: