Guardate Bernal: due settimane fa rischiava la vita, adesso è in piedi!

Guardate Bernal: due settimane fa rischiava la vita, adesso è in piedi!

Non sono passate neanche due settimane da quando aveva rischiato la via, e di restare su una sedia a rotelle. Adesso è in piedi! Apre il cuore la fotografia che arriva direttamente dalla Clinica colombiana La Sabana. Al centro c’è Egan Bernal, ed è in piedi: la maglia rosa in carica è al centro con lo staff medico che lo ha curato dal 24 gennaio, da quando è arrivato dopo il terribile incidente in allenamento: il 25enne di Ineos-Grenadiers, vincitore anche del Tour 2019, aveva impattato con la bici da crono a circa 65 all’ora contro un bus.

DOPO LA PAURA

—   Si era rotto quasi 20 ossa e per sua stessa ammissione aveva rischiato di morire, con il 95 per cento di possibilità di non camminare più. Rottura di femore, rotula, pneumotorace, 6 vertebre stabilizzate… ma anche questa foto conferma che il peggio per fortuna è alle spalle. “Il processo di riabilitazione continuerà in maniera ambulatoriale”, fa sapere la clinica. Che bella notizia. Forza Egan.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/06-02-2022/guardate-bernal-due-settimane-fa-rischiava-vita-adesso-piedi-4301287794109.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: