Guardini si ritira: batté Cavendish iridato al Giro d’Italia 2012

Guardini si ritira: batté Cavendish iridato al Giro d’Italia 2012

Da San Vito Cadore a Vedelago, 149 chilometri, 18esima tappa del Giro d’Italia 2012, 24 maggio: non è difficile individuare il giorno più bello della carriera di Andrea Guardini. Veronese, 32 anni, velocista, quel giorno con la maglia della Farnese-Neri battè allo sprint Mark Cavendish che era il campione del mondo in carica. Un exploit che a quel livello non è più poi riuscito a ripetere anche se Cavendish non è stato l’unico campione che è riuscito a battere: al Tour of Oman per esempio, prima tappa dell’edizione 2015, si era messo alle spalle Tom Boonen. Adesso Guardini, che nelle categorie giovanili aveva lasciato intravedere talento anche in pista, ha deciso di ritirarsi, dopo che era passato professionista nel 2011. Sono state dunque 11 le stagioni in gruppo nelle quali ha vestito le maglie appunto della Farnese, e poi dell’Astana, dell’Uae, della Bardiani. Infine la Giotti Victoria, team continental, in queste ultime due annate. Le vittorie sono state 43 (senza considerare le gare di categoria 1.2 e 2.2), di cui ben 24 al Tour de Langkawi in Malesia.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/14-11-2021/guardini-ritiro-cavendish-giro-2012-4202314866591.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: