Guercilena: “Mi devo curare, è il momento di fermarmi“

Guercilena: “Mi devo curare, è il momento di fermarmi“

La notizia diffusa questa mattina è stata un colpo allo stomaco. Luca Guercilena, il direttore generale della Trek-Segafredo, deve fermarsi a causa di un problema di salute piuttosto serio. Ecco il testo del messaggio diffuso dal manager milanese e dalla squadra: “Dopo tanti anni in giro per il mondo, seguendo le gare al fianco del mio Team, è arrivato per me il momento di prendermi una pausa. Pochi giorni fa ho iniziato a combattere contro un nemico forte, un linfoma, che richiederà tutti i miei sforzi e il calore della mia famiglia, degli amici di una vita e dei compagni di viaggio della Trek-Segafredo. Ci vorrà del tempo, ma sono sollevato che il Team sia in ottime mani grazie a un gruppo di persone esperte che mi accompagnerà fino al mio ritorno”.

Guercilena è uno dei più stimati tecnici del ciclismo, a cui sono legati molti campioni degli ultimi due decenni. Cresciuto nei primi anni Duemila con il gruppo Quick Step, dal 2011 è uno dei punti di riferimento del nucleo Trek (ai tempi Leopard), che oggi - affiancato dal marchio Segafredo - rappresenta una delle potenze del World Tour (da Nibali a Ciccone, dall’ex iridato Pedersen all’ultimo vincitore della Sanremo, Stuyven). La foto sorridente che accompagna il suo messaggio sui social è l’immagine che tutti gli appassionati di ciclismo vogliono rivedere presto sulle strade delle corse più importanti. Lo testimonia anche la valanga di messaggi ricevuti in queste ore da Guercilena e dalla sua squadra, ai quali si associa la nostra redazione.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/21-08-2021/guercilena-mi-devo-curare-momento-fermarmi-420616138324.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: