Ineos fa festa alla Ruta del Sol, Sheffield sorprende tutti

Ineos fa festa alla Ruta del Sol, Sheffield sorprende tutti

Il punto delle corse in Europa parte da una buona notizia per l’Italia: Alessandro Covi, 23enne varesino della Uae-Emirates, è sempre leader alla Ruta del Sol, in Spagna, dopo 3 tappe.

RUTA DEL SOL

—   Potrebbe essere stata la prima vittoria di un talento? Nella terza tappa della Ruta del Sol, 153 km e traguardo a Otura, si è imposto Magnus Sheffield, 19enne americano che a Ineos-Grenadiers è stato portato da Dario David Cioni, l’allenatore di Ganna. Secondo Clarke (Aus, Israel); terzo Dewulf (Bel, Ag2r). Covi, settimo, sempre leader.

VOLTA ALGARVE

—   In Portogallo terza frazione con arrivo a Faro (211,4 km, la tappa più lunga) e successo di Fabio Jakobsen: per l’olandese della Quick-Step si tratta del bis in questa edizione, e già del 4° successo 2022. Alle sue spalle in volata Tim Merlier ((Bel, Alpecin) e Bryan Coquard (Fra, Cofidis). Al comando c’è sempre David Gaudu, francese della Groupama.

TOUR DU VAR

—   Caleb Ewan conferma ancora una volta che chi vuole vincere la Sanremo dovrà fare i conti con lui. L’australiano della Lotto-Soudal, classe 1994, ha vinto la prima tappa del Tour du Var a La Seyne sur Mer, 176 km, davanti ai francesi Turgis (TotalEnergies) e Bouhanni (Arkea-Samsic). Sagan, al debutto con la TotalEnergies, ha chiuso 102° a 5’13”.

SETTIMANA VALENCIANA DONNE

—   Dopo Elisa Balsamo, ancora Trek-Segafredo vincente nella seconda tappa (117 km, traguardo a Cocentaina) grazie all’olandese Ellen Van Dijk: seconda e terza le italiane Soraya Paladin (Canyon Sram) e Marta Bastianelli (Uae Team Adq).

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/18-02-2022/ciclismo-ineos-fa-festa-ruta-sol-sheffield-sorprende-tutti-4301496156518.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: