Johnny Carera, c'è cauto ottimismo: lunedì potrebbe essere svegliato dal coma

Johnny Carera, c'è cauto ottimismo: lunedì potrebbe essere svegliato dal coma

A una settimana dal terribile incidente automobilistico che lo aveva coinvolto (un tir contromano lo aveva centrato all’altezza di Agrate sull’A4), Johnny Carera è ancora ricoverato in terapia intensiva all’Ospedale Niguarda di Milano e la prognosi resta riservata, però attraverso le parole del fratello Alex si può rilevare un ‘cauto ottimismo’ per l’evoluzione della situazione che riguarda il manager, tra gli altri, di Tadej Pogacar e Vincenzo Nibali.

PERCORSO

—   In una delle “finestre” che i medici stanno aprendo per verificare le reazioni di Carera, mercoledì il pazienza aveva fatto un gesto verso Anna, una delle figlie che era andato a trovarlo. “E adesso è stato possibile effettuare la tracheotomia, cosa che lo aiuterà a respirare”, riferisce alla Gazzetta il fratello Alex. ‘Sta rispondendo bene agli stimoli, rimaniamo cauti ma sono stati fatti dei passi avanti. Lunedì potrebbe essere un giorno importante, per quanto riguarda la possibile scelta di svegliarlo completamente”.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/03-12-2021/ciclismo-johnny-carera-cauto-ottimismo-una-settimana-incidente-430275117797.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: