Johnny Carera dopo l'incidente: i medici “positivamente sorpresi dai progressi”

Johnny Carera dopo l'incidente: i medici “positivamente sorpresi dai progressi”

Johnny Carera è ancora ricoverato nella terapia intensiva dell’ospedale di Niguarda di Milano, a seguito dell’incidente stradale che lo aveva coinvolto venerdì 26 novembre sull’A4 all’altezza di Agrate. La prognosi resta riservata, ma c’è un cauto ottimismo sull’evoluzioni delle condizioni di salute del manager, tra gli altri, di Pogacar e Nibali. Lo riferisce il fratello Alex: “I medici sono rimasti piacevolmente sorpresi dai progressi di Johnny”.

STATO - “Le ‘finestre’ di giorno sono sempre più ampie - continua Alex -, i farmaci sono stati ridotti, mentre di notte resta sedato. Non può ancora parlare, ma riesce a comunicare attraverso una tabella in cui indica le lettere. Non si ricorda niente dell’incidente, mentre mi ha chiesto delle cose di lavoro, tipo come fosse andato il criterium a Montecarlo (che si è svolto domenica 28, 2 giorni dopo l’incidente, ndr). Johnny sta rispondendo bene agli stimoli, e nei prossimi giorni dovrebbe essere possibile operarlo alla clavicola fratturata. Dobbiamo giocoforza essere cauti ma la direzione sembra quella giusta”.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/06-12-2021/johnny-carera-incidente-medici-positivamente-sorpresi-progressi-430324938449.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: