La denuncia di Geoghegan Hart: “Razzismo da combattere anche nel ciclismo“

La denuncia di Geoghegan Hart: “Razzismo da combattere anche nel ciclismo“

Un piccolo pensiero alla prima uscita della stagione, che lo vedrà al via da oggi a domenica al Tour des Alpes Maritimes et du Var, e uno grande al sociale. Tao Geoghegan Hart, il vincitore dell’ultimo Giro d’Italia, non è un personaggio banale. Tutt’altro. E anche lui ha preso posizione nella lotta contro il razzismo, dopo tanti altri personaggi (parecchi britannici) che negli scorsi mesi hanno preso posizione sul tema. E proprio da qui parte Tao, dalle personalità che lo hanno ispirato. “Sono un ciclista professionista - ha scritto in un post su Instagram -, un lavoro che vedo come un privilegio e che corona il mio grande sogno. Ma il mondo non si ferma qui e io traggo ispirazione anche dall’esterno del mio mondo: penso a Marcus Rashford, Lewis Hamilton, Billie Jean King, tutti punti di riferimento importanti per me e che hanno dato l’esempio incoraggiando la gente a continuare a sognare, a lottare per l’uguaglianza, semplicemente ad andare avanti. Tutti hanno giustamente attirato la luce sui molti problemi che abbiamo nella società. E anche il ciclismo ha un problema, che riguarda la diversità e l’inclusività. Ovviamente non è l’unico sport in queste condizioni, ma è un problema che dobbiamo affrontare. Penso che il ciclismo lo scorso anno non abbia fatto abbastanza. E penso che anche io non ho fatto abbastanza”.

IN PRIMA PERSONA

—   Quindi, ecco la novità: Tao Geoghegan Hart scenderà in campo in prima persona: “Sponsorizzerò un corridore under 23 che possa correre con la Hagens Berman Axeon (la squadra di Axel Merchx con cui ha corso anche lui dal 2014 al 2016 prima di diventare professionista n.d.r.) questa estate. Nei prossimi mesi lavorerò con Axel e il suo team per identificare, allenare e fare da guida alla persona e all’atleta che entreranno a far parte della squadra dall’1 agosto. Io voglio vivere in un mondo che si batte per la giustizia sociale. A breve vi farò sapere ulteriori dettagli”.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/19-02-2021/geoghegan-hart-razzismo-combattere-anche-ciclismo-400805337111.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: