Mondiale, l'Italia cerca altri trionfi: supersfida Ganna-Milan nell'inseguimento

Mondiale,  l'Italia cerca altri trionfi: supersfida Ganna-Milan nell'inseguimento

Tre ori: Martina Fidanza nello scratch, il quartetto (Ganna, Consonni, Milan, Bertazzo più Lamon) nell’inseguimento a squadre, Letizia Paternoster nell’eliminazione. Un argento: il quartetto femminile (Balsamo, Alzini, Consonni, Fidanza, più Paternoster) nell’inseguimento a squadre. I Mondiali su pista di Roubaix stanno regalando enormi soddisfazioni all’Italia e potrebbe non essere finita qui. Anche nella terza giornata infatti ci giochiamo carte pesanti a cominciare dall’inseguimento individuale che scatta nel primo pomeriggio - attorno alle 14 - con le qualificazioni.

Fari naturalmente su Filippo Ganna, già 4 volte iridato di specialità, ma anche su Jonathan Milan, il 21enne che è campione europeo in carica. Senza dimenticare il 19enne friulano Manlio Moro che secondo il c.t. Villa sta andando molto forte in questi giorni. Da battere tra i rivali su tutti l’americano Ashton Lambie che sfruttando l’altura di recente aveva strappato il primato del mondo proprio a Ganna scendendo sotto il muro dei 4 minuti sui 4 chilometri, 3’59”930.

ANCORA BALSAMO

—   Tra le donne, tocca di nuovo a Elisa Balsamo che meno di un mese fa si era laureata campionessa del mondo su strada a Lovanio, in Belgio: per lei la sfida nella specialità olimpica dell’omnium, 4 prove (scratch, tempo race, eliminazione, corsa a punti). Appuntamento dalle 20.36 per le finali dell’inseguimento, mentre l’omnium femminile terminerà intorno alle 21.30.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/22-10-2021/mondiali-pista-ganna-milan-supersfida-inseguimento-4201990731916.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: