Mondiali ciclocross negli Stati Uniti: l’Italia vince la staffetta

Mondiali ciclocross negli Stati Uniti: l’Italia vince la staffetta

È una prova dimostrativa, ma vincere è sempre bello. Sabato si aprono i Mondiali di ciclocross a Fayetteville, in Arkansas, che assegneranno sei titoli tra juniores, Under 23 ed élite, uomini e donne. Oggi si è svolta la staffetta, con quattro crossisti per nazione, una prova dimostrativa ideata per coinvolgere sempre più nazioni in questa specialità, e l’Italia ha beffato propio gli americani padroni di casa. Ultimo frazionista, con le dida a indicare il cuore e il tricolore, commosso sul traguardo, l’Under 23 Davide Toneatti. Il c.t. Daniele Pontoni, uno dei grandissimi di questa specialità con due Mondiali vinti, aveva selezionato tre Under 23 (Davide Toneatti, Samuele Leone e Lucia Bramati, figlia d’arte) e la élite Silvia Persico. Argento agli Stati Uniti e bronzo al Belgio. Davvero un bell’inizio per la nuova avventura di Pontoni in Nazionale: il tecnico friulano ha voluto dare fiducia ai giovani e oggi i suoi ragazzi l’hanno ripagato con una bellissima prestazione.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/28-01-2022/ciclismo-mondiali-ciclocross-usa-l-italia-vince-staffetta-4301144353803.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: