Mondiali pista, Martina Fidanza regina dello scratch: è oro: “Mi sembra un sogno”

Mondiali pista, Martina Fidanza regina dello scratch: è oro: “Mi sembra un sogno”

Primo oro per l’Italia ai Mondiali di ciclismo su pista nel velodromo francese di Roubaix. In attesa del secondo turno del quartetto maschile tirato da Ganna, la bergamasca Martina Fidanza, 21 anni, si impone nello scratch, una gara di 15 km in pista con sprint finale, grazie a un attacco a 5 giri dall’arrivo. Argento all’olandese Van der Duin, bronzo all’americana Valente. Nel 2017 un altro trionfo azzurro con Rachele Barbieri.

Figlia minore di Giovanni, ex professionista negli Anni 90, la Fidanza corre proprio nella squadra di famiglia (la Isolmant Premac Vittoria ) gestita da papà e da mamma Nadia, ed è uno dei pilastri del quartetto dell’inseguimento a squadre. Nel 2020 aveva vinto il titolo europeo. Un altro titolo, l’ennesimo, per il c.t. femminile Dino Salvoldi, oltre 250 medaglie nella sua carriera, che la Federciclismo ha già deciso di sostituire a fine Mondiali!.

LA PAROLE “E’ stato un finale totalmente inaspettato, non pensavo davvero di arrivare da sola - confessa in lacrime Martina Fidanza subito dopo il successo -: è stata una grandissima gara, una bellissima emozione, mi sembra di vivere un sogno. Se me l’avessero detto ieri, non ci avrei creduto… A cinque giri dalla fine mi sono accorta che dietro tentennavano e mi sono detta “vai a tutta fino alla fine”. E l’ho fatto..”.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/20-10-2021/mondiali-pista-martina-fidanza-regina-scratch-oro-4201951391811.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: