Nazionale donne: l’Olimpiade parte dalla Sicilia. Si rivede Paternoster

Nazionale donne: l’Olimpiade parte dalla Sicilia. Si rivede Paternoster

Continua la preparazione della Nazionale Femminile che da oggi e fino a lunedì 1 febbraio è in Sicilia per il raduno azzurro. Guidata dal commissario tecnico Dino Salvoldi, la Nazionale Donne (pista e strada), che lo scorso anno nello stesso periodo aveva scelto la Colombia per lo stage in alta quota (a 2600 metri sopra il livello del mare), sarà prima a Noto (da oggi al 18 gennaio) e poi sull’Etna (dal 18 gennaio al 1 febbraio).

Un raduno di preparazione in altura preceduto da alcuni giorni di lavoro sul nuovo velodromo di Noto in una regione, la Sicilia, come unica scelta possibile in Europa vista la complessità della situazione a livello sanitario. Ed una programmazione che consente alle azzurre di ripercorrere un itinerario simile a quello dello scorso anno, in sicurezza: “Con obiettivo i Giochi Olimpici” dice il c.t.

LE AZZURRE

—   Queste le azzurre in ritiro: Martina Alzini, Elisa Balsamo, Rachele Barbieri, Maria Giulia Confalonieri, Chiara Consonni, Martina Fidanza, Vittoria Guazzini e Silvia Zanardi. Nei prossimi giorni arriveranno anche Letizia Paternoster e Silvia Valsecchi.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/13-01-2021/ciclismo-nazionale-donne-l-olimpiade-parte-dalla-sicilia-3902441351694.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: