Nibali, il tampone smentisce i due test rapidi: lo Squalo resta positivo al Covid

Nibali, il tampone smentisce i due test rapidi: lo Squalo resta positivo al Covid

Niente da fare, Vincenzo Nibali resta ancora positivo al Covid. Il 37enne siciliano dell’Astana ieri aveva fatto due test rapidi ed era risultato negativo, ma il tampone molecolare Pcr il cui risultato è arrivato stamattina ha invece evidenziato ancora la positività residua.

SCENARI

—   Nibali aveva corso la Vuelta Valenciana, dal 2 al 6 febbraio, e poi si era dovuto fermare data la positività al virus riscontrata intorno al 13 febbraio, saltando la Ruta del Sol in programma dal 13 al 20. A questo punto non può che restare incerto il suo rientro in competizione e di sicuro non sarà al Laigueglia del 2 marzo, in discussione invece la Tirreno-Adriatico (7-13 marzo). Adesso infatti lo Squalo dovrà effettuare un altro Pcr nel corso delle prossime 48 ore e attendere il tanto agognato via libera. All’inizio della prossima settimana Giuseppe Martinelli, il preparatore Mazzoleni e lo stesso Nibali faranno il punto della situazione.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/24-02-2022/covid-nibali-ancora-positivo-tampone-smentisce-due-test-rapidi-4301578684813.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: