Nuovi aerei Ita Airways: adesso Coppi e Bartali si sfidano tra le nuvole

Nuovi aerei Ita Airways:  adesso Coppi e Bartali si sfidano tra le nuvole

La sfida tra Fausto Coppi e Gino Bartali continua in cielo, tra le nuvole. Dalla strada al cinema, da Giro d’Italia e Tour de France alla letteratura, dal teatro agli aerei. Coppi è morto nel 1960 a 40 anni per una malaria non diagnosticata in tempo, Bartali si è spento nel 2000 a 85 anni e dopo la morte si è aperto il capitolo del suo impegno (mai svelato prima) per il salvataggio degli ebrei durante la guerra: Ginettaccio “Giusto tra le Nazioni”, è in corso anche la causa di beatificazione. Un duello infinito, che conquista le nuove generazioni. Perché sono state anche loro, sui profili Instagram e Facebook della Gazzetta dello Sport, in collaborazione con i social di Ita Airways, a chiedere di intitolare ai due campioni del ciclismo i nuovi due aerei della compagnia di bandiera nata dalle ceneri di Alitalia.

L’iniziativa si chiama “Naming Azzurri”: intitolare gli aerei a campioni e campionesse dello sport italiano: “Ambasciatori nel mondo della determinazione, forza, passione e grinta, elementi che da sempre hanno portato in alto la bandiera del nostro Paese”, spiega Ita Airways in un comunicato. La nuova compagnia ha iniziato le operazioni di volo il 15 ottobre 2021, e il 24 dicembre sono entrati in flotta gli aerei con la nuova livrea azzurra: i primi sono stati due Airbus A320 dedicati a Paolo Rossi e Fausto Coppi, e un Airbus A319 dedicato a Pietro Mennea. Adesso tra i cieli vola un altro Airbus 319 che porta il nome di Gino Bartali. “La nostra livrea è nata azzurra, il colore che simboleggia da sempre le nazionali sportive italiane, e quali ambasciatori migliori se non i grandi campioni italiani per testimoniarlo nel mondo?”, spiega Giovanni Perosino, Chief Marketing Officer di ITA Airways.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/11-02-2022/ciclismo-nuovi-aerei-ita-airways-coppi-bartali-si-sfidano-le-nuvole-4301376339960.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: