Rebellin fa 50 anni: “A fine stagione decido se continuare”

Rebellin fa 50 anni: “A fine stagione decido se continuare”

Oggi Davide Rebellin compie 50 anni. Classe 1971, professionista dal 1992, il campione di Lonigo (Vicenza) nel 2004 vinse in 8 giorni Amstel Gold Race, Freccia Vallone (poi conquistata altre due volte) e Liegi. In questo 2021, corso con la maglia della Work Service Marchiol Vega, sta disputando la 29ª stagione da professionista con risultati

  • per la sua età - lusinghieri: è entrato tre volte nei primi dieci.

LE SUE PAROLE

—   In attesa del prossimo impegno al Giro di Romania (31 agosto-5 settembre), oggi è l’occasione per fare un bilancio della sua esperienza con la formazione del presidente Demetrio Iommi e dei patron Renato Marin, Massimo Levorato e Giuseppe Lorenzetto: “Questa squadra è come una seconda famiglia per me - dice Davide -. Mi hanno accolto con un entusiasmo incredibile. Tutto questo mi ha dato ulteriori motivazioni per mettermi in gioco. Purtroppo ho dovuto fare i conti con un pò di sfortuna alla Settimana Coppi e Bartali e al Giro di Sardegna che mi ha impedito di lottare fino in fondo per i risultati che avrei desiderato. Fortunatamente ho recuperato appieno da entrambe le cadute e ora, dopo questo periodo di lavoro in altura al Sestriere, sono pronto per un finale di stagione che mi vedrà in gara in tutti gli appuntamenti del calendario italiano». Rebellin - 61 successi in carriera - ha preso parte a 19 Grandi Giri e a 46 Classiche Monumento. Numeri che rendono solo in parte l’idea del valore e della professionalità del veneto che non ha ancora deciso se continuerà a correre oppure no. “Sicuramente continuerò a pedalare

  • continua - perché mi piace e non ho intenzione di smettere: resta da vedere se lo farò ancora da professionista oppure da semplice appassionato. Mi sono concesso del tempo fino a settembre per correre serenamente le gare di fine stagione che più mi piacciono e poi scegliere se accontentarmi di aver gareggiato fino ai 50 anni o se continuare ancora. C’è ancora un pò di tempo per pensarci e per parlarne con la società che quest’anno mi ha consentito di tornare a correre in Italia”.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/09-08-2021/rebellin-fa-50-anni-a-fine-stagione-decido-se-continuare-420287257585.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: