Riscatto Viviani, nell'omnium è splendido bronzo

Riscatto Viviani, nell'omnium è splendido bronzo

Ci ha pensato Elia Viviani a salvare il sabato azzurro. Il veronese era quarto dopo due prove (scratch, 3°, e tempo race, 8°) nell’omnium ma poi con una grande rimonta è riuscito a prendere un terzo posto a un certo punto insperato. Perché nell’eliminazione è andato male (nono), mentre nella corsa a punti finali è prima riuscito a guadagnare un giro (20 punti) e poi ha vinto lo sprint finale (10). Morale, terzo posto alle spalle del britannico Ethan Hayter (180 punti), che ha vinto tre prove su quattro, e del neozelandese Aaron Gate (124). Viviani - che nell’omnium ha vinto l’oro a Rio 2016 e il bronzo a Tokyo 2020 - ha concluso a 121 beffando il portoghese Iuri Leitao (117). Per l’Italia questa quarta giornata del Mondiale su pista di Roubaix sembrava stregata dopo i quarti posti di Martina Alzini nell’inseguimento e di Barbieri-Paternoster nell’americana.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/23-10-2021/mondiali-pista-roubaix-riscatto-viviani-bronzo-nell-omnium-4202032108777.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: