Saronni a Goodwood 40 anni dopo: un evento per celebrare la ‘fucilata’ del 1982

Saronni a Goodwood 40 anni dopo: un evento per celebrare la ‘fucilata’ del 1982

“Spero che venga anche Moser, sarebbe bello. Naturalmente l’ordine d’arrivo non cambierebbe, rivincerei io…”. Giuseppe Saronni scherza al telefono con la Gazzetta a proposito del progetto celebrativo che sta nascendo per ricordare quella che per sempre è rimasta ‘la fucilata di Goodwood’, cioè uno dei gesti più iconici di tutta la storia del ciclismo e forse non solo. Quarant’anni fa l’Italia del calcio era fresca di titolo Mondiale quando il 5 settembre Giuseppe Saronni firmò uno straordinario assolo a Goodwood, in Inghilterra, andando a vincere il titolo Mondiale di ciclismo.

RICORDO - Quarant’anni dopo, i tempi sono maturi per ricordare in grande stile quell’impresa. A maggior ragione riflettendo sul fatto che Saronni non è più tornato a Goodwood. Imprevisti legati all’evoluzione della situazione sanitaria mondiale permettendo, succederà quest’estate in occasione della nuova edizione dell’Eroica Britannia (6-7 agosto), versione inglese del classico appuntamento per amatori nato in Toscana sulle colline senesi. Lo ha confermato all’Adnkronos Nicola Rosin, a.d. di Colnago che era la bici di allora di Saronni. Rosin è anche presidente di Eroica Srl, che organizza le iniziative del marchio. “Sarà una pedalata — specifica Saronni —. Il grosso è ancora da organizzare. Spero che ci possa essere anche tutta la Nazionale dell’epoca, o quantomeno gli uomini più rappresentativi”.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/01-02-2022/saronni-torna-goodwood-40-anni-dopo-evento-celebrare-fucilata-mondiale-1982-4301202145852.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: