Valentino? Ora pedala: ecco l’e-bike da enduro griffata VR46

Valentino? Ora pedala: ecco l’e-bike da enduro griffata VR46

La sigla racchiude un progetto firmato VALENTINO ROSSI che guarda al mondo dell’enduro declinato nelle forme di una E-BIKE a pedalata assistita che fonde design avveniristico, tecnologie avanzate, geometrie “racing” e un motore all’avanguardia. Esposta a EICMA 2021, in corso alla Fiera di Rho-Milano fino a domenica 28 novembre, la nuova VR46 TERRA LIMITED EDITION, prodotta in 46 esemplari in collaborazione con MT Distribution. L’e-bike da enduro rappresenta il modello di punta di una gamma che include anche la VR46 TERRA PRO, che sarà disponibile dai primi mesi del 2022.

VR46 TERRA: IL PROGETTO

—   La prima bicicletta elettrica a pedalata assistita prodotta tra Tavullia e Bologna, frutto della collaborazione tra VR46 e MT Distribution con sede a Bologna, dopo l’annuncio all’Italian Bike Festival di Rimini nel settembre 2021 viene mostrata al pubblico in occasione di Eicma a Milano. Una proposta suddivisa in due modelli: la serie limitata VR46 Limited Edition, e la versione Pro, con diversi elementi in comune (prezzi non comunicati). L’e-bike bi-ammortizzata dispone di un telaio in alluminio idroformato 6061 - T6 studiato e progettato in Italia con attenzione al design e alle caratteristiche fuoristradistiche, in particolare sul fronte delle geometrie, adatte ad affrontare discese tecniche e in linea con le esigenze di “pedalabilità” in salita. Tra i “segreti” il sistema “flipchip” posizionato sul fulcro inferiore dell’ammortizzatore che, di fatto, permette al biker di modificare la conformazione delle geometrie passando da una e-bike tipo all-mountain a una enduro (si abbassa il movimento centrale fino a 12 mm e si modifica l’angolo di sterzo da 65,5° a 64,5°).

VR46 TERRA: MOTORE E TECNOLOGIE

—   Le e-bike VR46 Terra montano il motore Bosch Performance CX Line di ultima generazione con potenza di 250 Watt e coppia massima pari a 85 Nm, abbinato a una batteria da 750 Wh per un’autonomia che può superare abbondantemente i 100 chilometri. Per agevolare una guida fluida e scorrevole l’e-bike monta una ruota posteriore da 27,5 pollici e un’anteriore da 29’’, abbinate a pneumatici Pirelli Scorpion E-Mtb. La forcella anteriore ha un’escursione da 160 millimetri mentre tra le dotazioni di tipo premium spicca l’ammortizzatore centrale Ohlins Ttx 22M 205x65 mm. La trasmissione è di tipo elettronico con il cambio Sram GX Eagle Axs a 12 velocità.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/24-11-2021/eicma-ebike-enduro-firmata-valentino-rossi-46-esemplari-430124353342.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: