Van der Poel fuori dal tunnel: corre la Coppi&Bartali. Con Nibali, Froome e Thomas

Van der Poel fuori dal tunnel: corre la Coppi&Bartali. Con Nibali, Froome e Thomas

Mathieu van der Poel sta pensando di rientrare alle corse in Italia, facendo il suo debutto stagionale alla Settimana Internazionale di Coppi e Bartali (22-26 marzo). L’olandese della Alpecin-Fenix aveva dovuto interrompere la stagione di ciclocross rinunciando anche al Mondiale di fine gennaio, a causa di un fastidioso dolore alla schiena. Le ultime settimane le ha passate in Spagna, per allenarsi godendo di un clima favorevole e mettere chilometri nelle gambe. L’idea del figlio e nipote d’arte, che non ha mai davvero recuperato dalla caduta di Tokyo, nella gara olimpica di Mountain bike, è quella di cominciare a correre sulle strade italiane, in vista del suo possibile debutto al Giro d’Italia: dunque Coppi e Bartali e non De Panne nè E3 Saxo Bank Classic, in programma rispettivamente il 23 e il 25 marzo.

Sarà un’edizione grandi firme, quella della corsa a tappe organizzata dal Gs Emilia di Adriano Amici: al via dovrebbero esserci anche Vincenzo Nibali e Chris Froome, e pure Geraint Thomas e Alberto Bettiol. Le tappe saranno 5, divise fra Romagna e Toscana. Il via il 22 marzo con una frazione che parte e arriva da Riccione (km 164,6); il giorno dopo la corsa parte ancora da Riccione per arrivare a Longiano (km 165,9); terza frazione con sconfinamento all’estero: partenza e arrivo a San Marino (km 147,1) per quello che sarà il tappone della corsa; quarta tappa in Toscana, Montecatini-Montecatini (158,7 km); e conclusione con la frazione che va da Casalguidi a Cantagrillo (km 160,2).

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/10-03-2022/ciclismo-van-der-poel-fuori-tunnel-22-marzo-corre-coppibartali-4301788124708.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: