Vermiglio, anche la Vos scalda i motori: “Occhio alla neve...”

 Vermiglio, anche la Vos scalda i motori: “Occhio alla neve...”

Sabato 11 dicembre, con la prima sessione di prove libere (dalle 14 alle 16), il weekend della Val di Sole entrerà nel vivo. Le gare elite di donne (13.30) e uomini (14.55) saranno entrambe domenica e oltre a Van Aert e Pidcock, ci sarà un’altra star a Vermiglio: Marianne Vos, una che vanta 12 titoli mondiali (tre su strada, due su pista e sette nel ciclocross) e due ori olimpici. La fuoriclasse olandese farà il debutto stagionale in Europa nella prima gara interamente sulla neve in questa disciplina. “Dopo la lunga stagione su strada avevo bisogno di qualche settimana di pausa ma ora è un ottimo momento per tornare a gareggiare - ha spiegato la Vos -. Mi è già capitato di pedalare sulla neve, ma sarà la prima volta in cui correremo con un manto simile, a questo si aggiunge il fatto che sarà la prima volta di questa gara, non sappiamo davvero cosa attenderci. Anche l’altitudine di Vermiglio (1261 metri ndr) sarà un fattore: è una novità per tutti e sarà difficile. Molto importante sarà la scelta degli pneumatici e della pressione, a seconda se il manto sarà di neve soffice o più ghiacciato. Le prove libere di sabato e domenica mattina saranno decisive”. Fra le avversarie più attese della Vos spiccano Denise Betsema e Puck Pieterse, anch’esse olandesi, rappresentanti delle generazioni più giovani.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/10-12-2021/vermiglio-anche-vos-scalda-motori-occhio-neve-430394179772.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: