Amstel Gold Race femminile, è trionfo azzurro: vince Marta Cavalli!

Amstel Gold Race femminile, è  trionfo azzurro: vince Marta Cavalli!

Trionfo azzurro all’Amstel Gold Race femminile. Marta Cavalli, cremonese di 24 anni, conquista la classica olandese con un attacco a 1700 metri dall’arrivo, appena dopo lo scollinamento del Cauberg.

GRANDE VITTORIA

—   La Cavalli, che è una formidabile inseguitrice e cronoman, riesce a resistere all’inseguimento di Van Vleuten e Vollering, e alza le braccia sulla linea dove si concluse il Mondiale 2012: da due stagioni corre nella francese Fdj-Nouvelle Aquitaine e questa è la grande vittoria che inseguiva da tempo. Ancora un segnale importante dal ciclismo femminile italiano, al top del mondo. Sul podio anche l’olandese Vollering e la tedesca Lippert, con l’altra olandese Van Vleuten al quarto posto. Altre due italiane nelle 10: l’iridata Elisa Balsamo ottava, decima Sofia Bertizzolo. Per la Cavalli è il terzo successo da pro’, senza dubbio il più importante.

LA GIOIA

—   “Sono senza parole, senza dubbio è il successo più importante della mia carriera – ha spiegato Marta nella prima intervista in tv a caldo dopo il trionfo -. In ricognizione avevamo studiato bene il percorso e sapevo che quello era il punto giusto per provarci. ‘O tutto, o niente’, è anche il motto della nostra squadra e si è dimostrato vincente. Temevo il freddo? Sì, perché in questa corsa lo avevo subito in passato e ho preferito coprirmi bene. Sono felicissima”. L’Amstel Gold Race femminile si era corsa dal 2001 al 2003 ed è stata riproposta dal 2017, tranne l’edizione 2020 non disputata a causa della pandemia: Marta Cavalli è la prima italiana di sempre a finire sul podio.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Ciclismo/Classiche/10-04-2022/ciclismo-amstel-gold-race-donne-vittoria-italiana-marta-cavalli-4302248437746.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: