Giro, oggi la 4ª tappa da Avola all'Etna: altimetria percorso, favoriti e orari tv

Giro, oggi la 4ª tappa da Avola all'Etna: altimetria percorso, favoriti e orari tv

Il Giro sbarca in Italia e i big non possono più nascondersi nella prima delle due frazioni siciliane: 3500 metri di dislivello e arrivo in salita sul vulcano più alto d’Europa. Proprio così, dopo il giorno di riposo la Corsa Rosa riparte con una tappa di media montagna da Avola, tocca il centro del Barocco siciliano a Noto, per poi omaggiare le zone di Pantalica e Vizzini. L’avvicinamento al vulcano è un continuo saliscendi, e la salita finale, che si conclude al rifugio Sapienza come in altre occasioni, affronta un percorso inedito. Gli arrivi in salita del Giro sono cinque: Etna, Blockhaus, Cogne, Castelmonte e Marmolada. Oggi si comincia con la prima battaglia.

4ª TAPPA: 10 MAGGIO **

LA TAPPA

—   Scopriamo nel dettaglio questo traguardo in quota che potrebbe ridisegnare la classifica generale. Il gruppo si muoverà da Avola alle 12.25 (12.35 il km 0) - punto geograficamente più basso del Giro 2022 - per attraversare la valle del barocco siciliano, toccando Noto, Pantalica (13.29), Vizzini (14.08), Scordia (14.43) e Paternò (15.54), sede del primo traguardo volante di giornata. Il secondo è a Biancavilla (passaggio alle 16-16.20), dove parte la salita finale, come nel Giro 2018: l’ascesa all’Etna misura 22,8 chilometri, con un dislivello di 1358 metri: pendenza media del 5,9% e punte del 14% a 9 km dal traguardo dopo il bivio per l’Osservatorio. Ultimi 200 metri al 3% (gran premio della montagna di prima categoria). Arrivo verso le 17.

I FAVORITI

—   Tutti gli uomini di classifica, naturalmente. Da Richard Carapaz (Ineos-Grenadiers) che ha già vinto il Giro nel 2019, a Simon Yates (BikeExchange-Jayco), che ha già guadagnato qualche secondo nella cronometro e oggi ha provato la salita finale. Da Vincenzo Nibali, che sta bene e “in casa” non vorrà certo sfigurare, a tutti gli altri leader delle squadre. Ci saranno attacchi, insomma, e tutti gli indizi portano anche a Bardet, Bilbao e Landa, Almeida e Dumoulin.

COME SEGUIRLA IN TV

—   Anche quest’anno è la Rai a trasmettere la Corsa Rosa in diretta in chiaro. Si comincia con “Aspettando il Giro” su Rai Sport +HD, poi dalle 14 la telecronaca passa su Rai 2 per “Giro in diretta” e “Giro all’arrivo”. A fine giornata il “Processo alla Tappa” e alle 20, su Rai Sport + HD, “Arriva il Giro”. Sul fronte pay, è possibile seguire il Giro d’Italia in diretta integrale e senza interruzioni su Eurosport, discovery+ e GCN+ per un totale di 110 ore di trasmissione live in 50 paesi europei.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Giroditalia/09-05-2022/giro-d-italia-4-tappa-oggi-avola-etna-altimetria-percorso-favoriti-orari-tv-440419119851.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: