Il Giro scopre Van der Poel, l’uomo senza paura

Il Giro scopre Van der Poel, l’uomo senza paura

È una grande suggestione, forse “la suggestione” del 105° Giro d’Italia. Perché quando ha parlato per la prima volta di Italia e di corsa rosa, che non ha mai disputato in carriera, su Mathieu van der Poel si è accesa un’altra luce. Uno dei più grandi cacciatori di classiche di questa generazione, uno dei big Four (Pogacar, Van Aert, Bernal, Alaphilippe): lo aspetta la prima maglia rosa in cima al Castello di Visegrad, 40 km a nord di Budapest. Mathieu è venuto per questo.

Fonte: https://www.gazzetta.it/Giroditalia/28-04-2022/van-der-poel-giro-italia-storia-440253603797.shtml

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: