CiclismoVerso il Giro

CiclismoVerso il Giro
Sulla carta, si tratta della frazione meno impegnativa: ma il Tour of the Alps ci ha già insegnato che di tappe scontate non ne prevede. La 42/a edizione della corsa che ha raccolto l’eredità del Giro del Trentino propone la quarta tappa, 134,3 km da Chiusa a Lienz (Austria). Ci sono due gran premi della montagna, entrambi di seconda categoria: il primo è nella fase iniziale della tappa, il Terento (6,3 km al 7,7%); il secondo si trova nella parre finale, il Bannberg: 6,9 km al 6,7%. Il culmine di quest’ultimo si trova ad appena dieci chilometri dal traguardo e lo rende trampolino ideale per chi voglia osare, anche tra i big di classifica. Diretta su Gazzetta.it dalle 14, arrivo previsto intorno alle 15.10.
LA SITUAZIONE — Si riparte con il francese Thibaut Pinot in maglia ciclamino di leader. Il leader della Groupama-Fdj ha un particolare feeling con il Tour of the Alps: l’anno scorso un successo di tappa, due secondi posti e secondo posto in classifica finale alle spalle di Geraint Thomas. Pinot ha 15” su Pozzovivo e Lopez, 16” su Froome, 50” su Fabio Aru: tutti sono attesi protagonisti del Giro d’Italia, e mancano appena 15 giorni al via del 4 maggio da Gerusalemme. Il Tour of the Alps si concluderà venerdì a Innsbruck sul circuito iridato che il 30 settembre assegnerà la maglia arcobaleno.