Ciclismo, una nuova avventura per Adriano Malori e Daniele Ratto Video

Ciclismo, una nuova avventura per Adriano Malori e Daniele Ratto Video

#Adriano Malori e Daniele Ratto sono pronti a tornare nel ciclismo [VIDEO]. Non da corridori professionisti, visto che entrambi, per motivi diversi, hanno dovuto abbandonare troppo presto l’attività agonistica. Malori è stato costretto a dire basta a causa del terribile incidente occorsogli nel gennaio 2016 in Argentina. Ratto, dopo una carriera da campioncino nelle categorie junior e under 23, ha avuto meno fortuna nel #Ciclismo professionistico, riuscendo comunque a vincere una tappa della Vuelta Espana. La sua carriera si è chiusa al termine della passata stagione, vissuta in maglia Androni.

Malori e Ratto ripartono da Benidorm

A fine 2015 la carriera di Adriano Malori era lanciatissima.

Il passista parmense aveva conquistato la medaglia d’argento ai Mondiali di Richmond nella prova a cronometro ed era ormai stabilmente nell’elite della specialità. Invece la sua carriera ha avuto un brusco stop nella prima corsa della stagione 2016, a causa di una terribile caduta avvenuta al Tour de San Luis che l’ha ridotto in coma. Per fortuna Malori è riuscito a riprendersi, anche se ha dovuto arrendersi all’impossibilità di tornare ad essere un corridore professionista. L’ex Campione d’Italia ha così iniziato una nuova avventura nel mondo dello sport, da personal trainer. Malori ha avviato ora una collaborazione con Daniele Ratto, altro ex corridore uscito di scena presto nel ciclismo pro. Ratto ha aperto una sorta di scuola di ciclismo [VIDEO]per cicloamatori, la DR Academy, con cui organizza vacanze in Italia e all’estero, sempre all’insegna della bicicletta.

I due ex corridori hanno unito le forze e a febbraio si terrà la prima tappa della loro avventura comune, un ritrovo di otto giorni a Benidorm, in Spagna.

L’esperienza dei pro al servizio dei cicloamatori

L’idea alla base del progetto è quella di dare ai cicloamatori un’esperienza da corridori professionisti. Malori e Ratto seguiranno i loro atleti con lezioni pratiche e teoriche per spiegare i fondamentali del ciclismo, per esempio come si fa una doppia fila o come si affronta una cronometro. Ci sarà l’assistenza di un massaggiatore e di un meccanico e di esperti del settore degli integratori. “Il progetto ha un potenziale enorme: due ex pro che ti insegnano e ti preparano al meglio” ha raccontato Malori a Tuttobici. “Ogni appassionato può imparare molto, dalle cose più semplici alle più complesse, come migliorare il proprio tempo su una salita per esempio” ha concluso l’ex campione.