Fabio Aru svela alcuni suoi appuntamenti del 2018 Video

#fabio aru, nella prossima stagione ciclistica targata 2018, correrà con la maglia del team UAE Emirates, a cui si è legato contrattualmente solo da pochi mesi. Per il corridore sardo, sarà l'inizio di una nuova avventura che si spera ricca di soddisfazioni e trionfi.

Alla Gazzetta dello Sport ha dichiarato in merito a questo cambio di maglia: "L’Astana mi ha fatto realizzare il sogno con il passaggio tra i pro, ma era il momento di cambiare: ho raccolto tanto, penso che la nuova squadra aumenti si le aspettative, ma anche gli stimoli e le motivazioni".

Aru intanto ha già delineato parte del suo programma che verrà totalmente svelato e ufficializzato solo nella seconda parte del mese di dicembre.

Tutti gli appassionati di #Ciclismo sicuramente spereranno di ritrovare Aru in sfida con l'altro azzurro Vincenzo Nibali [VIDEO]. Una sfida tanto attesa al Giro, la scorsa stagione, ma purtroppo un infortunio al ginocchio del campione sardo, ha costretto proprio lo stesso Aru a dare forfait alla manifestazione. Sarà la stagione del riscatto?

Per scoprire a quali manifestazioni ciclistiche parteciperà Aru, non resta che continuare a leggere il prossimo paragrafo dell'articolo.

Fabio Aru dichiara parte delle corse a cui prenderà parte

Il corridore Fabio Aru ha rilasciato un'intervista alla Gazzetta dello Sport dove ha iniziato a delineare parte dei suoi programmi per la stagione ciclistica 2018. Due degli obiettivi principali sono il #Giro d'Italia e il Campionato del Mondo di Innsbruck. Prima di affrontare questi due appuntamenti, il calendario del corridore prevede la partecipazione all'Abu Dhabi Tour (21-25 febbraio) e la Tirreno-Adriatico.

Per quel che riguarda la partecipazione alla Milano-Sanremo, Aru non ha ancora deciso.

Prima del Giro d'Italia, il corridore sarà presente al Tour of the Alps (16-20 aprile) e vorrebbe debuttare anche alla Liegi-Bastogne-Liegi. Quando si avvicinerà la seconda parte della stagione, Aru dovrà cercare di preparare [VIDEO] al meglio l'appuntamento col Mondiale. Per ritrovare il massimo della forma fisica, ci sarà la Vuelta di Spagna, appuntamento ciclistico in programma proprio prima del mondiale di Innsbruck.

Non resta quindi che attendere ancora qualche settimana per vedere delineato tutto il programma della stagione 2018 di Fabio Aru. Intanto il corridore, dopo un periodo di riposo al termine della scorsa stagione, ha ripreso gli allenamenti.