Ciclismo: Nibali, le prossime importanti date per lo 'Squalo' prima del Tour Video

Vincenzo #Nibali non si ferma mai. Dopo la vittoria della Milano-Sanremo si è concesso qualche ora di festeggiamenti per poi continuare a preparare la sua stagione ciclistica ricca ancora di tanti impegni. Nonostante l'avvicinarsi delle vacanze pasquali, il corridore infatti, non andrà in vacanza ma sarà impegnato in varie competizioni con la sua squadra, il team Bahrain Merida, [VIDEO] in cui riveste il ruolo di capitano.

Ecco il programma dettagliato degli appuntamenti dello Squalo dello Stretto, prima della partecipazione al #Tour de France. Per quel che riguarda invece il post Tour, è certa la sua partecipazione alla Vuelta di Spagna che servirà come preparazione finale per i prossimi mondiale di Innsbruck in programma sempre nel mese di settembre.

Nibali, il programma prima del Tour de France

Come riporta la Gazzetta dello Sport, Nibali volerà nella giornata di domani a Innsbruck per provare il circuito del Mondiale, in programma nel mese di settembre dopo la Vuelta di Spagna. In questo viaggio non sarà solo. Ad accompagnarlo ci saranno Pellizzotti, De Marchi e il CT Cassani. Successivamente, il 29 marzo partirà per il Nord, dove testerà le ruote Fulcrum in carbonio e i tre telai Scultura. Il giorno di Pasqua invece, il primo aprile, Lo Squalo dello Stretto farà il suo debutto ufficiale al Giro delle Fiandre, una classica che servirà anche da test per il Tour de France che si correrà nel mese di Luglio.

Ma gli appuntamenti del corridore messinese [VIDEO] non finiscono qui. Infatti, dal 2 al 7 aprile è in programma il Giro dei Paesi Bassi, mentre il 15 aprile sarà impegnato nell' Amstel Gold Race, il 18 correrà la Freccia Vallone e il 22 aprile la tanto attesa Liegi-Bastogne-Liegi. Nibali come dichiarato nelle sue recenti interviste, dopo la Milano-Sanremo punta alla vittoria della Liegi.

Dopo queste classiche, ricordiamo che Nibali non prenderà parte al Giro d'Italia, seguirà un periodo di riposo in vista della preparazione per il Tour de France. Sono certi il lavoro in altura a Teide dal 14 al 29 maggio, la partecipazione al Giro del Delfinato e poi un successivo ritiro al Passo San Pallegrino. Da decidere ancora se partecipare ai Campionati Nazionali oppure correre la Adriatica Ionica.

Non resta quindi che attendere tutti questi appuntamenti per vedere quali altre grandi emozioni regalerà Vincenzo Nibali a tutti gli appassionati di #Ciclismo e ai suoi tifosi.