Morta l'ex pro Ilaria Rinaldi Procura indaga sulle cause

Morta l'ex pro Ilaria Rinaldi  Procura indaga sulle cause
Un altro lutto scuote il mondo del ciclismo. Ieri mattina, nella sua casa di Gambassi Terme, comune alle porte di Firenze, è stata trovata morta Ilaria Rinaldi, 33 anni compiuti il 25 febbraio, già campionessa italiana Under 23 di ciclocross nel 2007 e poi professionista fino alla stagione 2010, prima del passaggio al settore amatoriale delle granfondo, di cui era una delle migliori esponenti in Italia. A lanciare l’allarme sono stati i famigliari dell’atleta toscana, ma all’arrivo nel suo appartamento i soccorritori non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Il corpo di Ilaria Rinaldi è stato trasferito nel reparto di medicina legale dell’ospedale fiorentino di Careggi dove - su disposizione della Procura di Firenze - saranno appurate le cause che hanno portato al decesso.

Ilaria Rinaldi.

la squalifica — Proprio nel 2007, ai tempi in cui era professionista, l’atleta toscana fu squalificata due anni per doping (rapporto testosterone-epitestosterone superiore al lecito) dopo un controllo al Giro di Turingia, in Germania.