Ciclismo su pista, Ganna trascina l’Italia: finale per l’oro con record del mondo

Ciclismo su pista, Ganna trascina l’Italia: finale per l’oro con record del mondo

Italia stellare, Filippo Ganna sensazionale. E così il quartetto azzurro dell’inseguimento a squadre mercoledì – ore 11 in Italia – si giocherà l’oro olimpico contro la Danimarca dopo avere stabilito il record del mondo nel primo turno contro la Nuova Zelanda, che si è arresa dopo un confronto serratissimo per l’inezia di 0’090”: 3’42”307 lo storico tempo fatto segnare, oltre al gigante piemontese, da Francesco Lamon, Simone Consonni e Jonathan Milan. Grande l’esultanza del c.t. Marco Villa che si è commosso fino alle lacrime: per far capire i miglioramenti di questo gruppo, prima di questa Olimpiade il record italiano era 3’46”513.

TEMPI

—   Nell’altra sfida c’è stato un incidente incredibile tra Danimarca e Gran Bretagna. I danesi stavano volando, dopo 3 km avevano un vantaggio di oltre un secondo sul tempo-record fatto segnare dall’Italia, e quando stavano per doppiare gli avversari Frederik Madsen, che aveva la testa bassa, non ha visto il britannico Charlie Tanfield e l’ha tamponato a tutta velocità. Il danese si è messo a urlare, mentre l’inglese è risalito in sella e ha chiuso in giro. Tre ciclisti britannici hanno chiuso la sfida, solo due invece i danesi al traguardo. L’Uci ha ufficializzato la finale tra Italia e Danimarca con un tweet, anche se al velodromo è continuata a regnare l’incertezza in attesa dell’ufficializzazione del risultato da parte del sito olimpico: dopo oltre due ore il risultato è stato ufficializzato. Per quanto riguarda l’inseguimento a squadre femminile, invece, oro a suon di record del mondo alla Germania sulla Gran Bretagna, con l’Italia che ha chiuso al sesto posto.

Fonte: https://www.gazzetta.it/olimpiadi/discipline/ciclismo/03-08-2021/olimpiadi-ciclismo-pista-ganna-trascina-l-italia-finale-l-oro-record-mondo-420144300671.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: