Bennett retrocesso per una spallata: in volata vince Ackermann

Bennett retrocesso per una spallata: in volata vince  Ackermann

CARAPAZ RESTA IN MAGLIA ROSSA. NELLA NONA TAPPA LA VITTORIA VA AL TEDESCO DELLA BORA-HANSGROHE. COSTA CARA ALL’IRLANDESE DELLA DECEUNINCK LA SPALLATA AL LETTONE LIEPINS

Pascal Ackermann vince allo sprint la nona tappa della Vuelta di Spagna da Castrillo del Val ad Aguilar de Campoo, 157,7 km. Una frazione pianeggiante in cui lo sprinter tedesco della Bora-Hansgrohe si è aggiudicato la volata finale dopo la retrocessione di Sam Bennett, che ha tagliato il traguardo per primo ma è stato penalizzato per una spallata al lettone Emils Liepins della Trek-Segafredo. Primo successo di tappa nella corsa a tappe spagnola per Ackermann, protagonista nel Giro d’Italia 2019 con le vittorie a Fucecchio e Terracina. Il capitano della Jumbo-Visma, lo sloveno Primoz Roglic vincitore della Vuelta 2019, ha forato a 13 km dal traguardo ma è riuscito a riportarsi nel plotone prima dell’arrivo.

LA CORSA

—   Brutta caduta per Hector Saez a inizio frazione: attimi di paura per il corridore della Caja Rural-Seguros RGA. Il casco di Saez si è danneggiato ed è intervenuto il medico, ma lo spagnolo non ha mai perso conoscenza. La fuga di giornata parte da lontano con lo spagnolo Aritz Bagues della Caja Rural e il colombiano Juan Felipe Osorio della Burgos BH (lo spagnolo taglia per primo il traguardo volante di Herrera de Pisuerga). I due attaccanti hanno resistito al comando fino a 21 km dal traguardo prima di essere raggiunti dal gruppo. In volata Bennett manca il bis dopo la quarta frazione, sul traguardo la gioia e l’esultanza sono dell’irlandese ma le immagini dell’ultimo chilometro lo condannano alla retrocessione. Due le spallate di Bennett a Liepins prima che iniziasse la fase finale dello sprint, evidentemente ritenute troppo aggressive dai commissari di gara. Il nuovo ordine d’arrivo è il seguente: primo Ackermann, secondo il belga Gerben Thijssen della Lotto Soudal e terzo il tedesco Max Kanter del Team Sunweb.

CLASSIFICA E PROSSIMA FRAZIONE

—   Non cambiano le gerarchie nella classifica generale: Richard Carapaz sempre in rosso con 13’’ di vantaggio su Primoz Roglic (sempre leader della classifica a punti precedendo proprio l’ecuadoriano) e 28’’ su Daniel Martin. Quarto Hugh Carthy a 44”, quinto Enric Mas a 1’54”. Domani la decima tappa con partenza da Castro Urdiales e arrivo a Suances dopo 185 km, i corridori affronteranno il Gpm di terza categoria di Alto de San Cipriano a una sessantina di chilometri dal traguardo.

29 ottobre 2020 (modifica il 29 ottobre 2020 19:52)

Fonte: https://www.gazzetta.it/ciclismo/vuelta/29-10-2020/vuelta-2020-sam-bennett-vince-volata-nona-tappa-390413106247.shtml

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: